AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTO PARTORIENTI ISOLE MINORI

AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTO PARTORIENTI ISOLE MINORI In allegato, in formato PdF, la richiesta di concessione contributo

Data:

26 gennaio 2023

Tempo di lettura:

1 min

CONTRIBUTO PARTORIENTI ISOLE MINORI
CONTRIBUTO PARTORIENTI ISOLE MINORI

Descrizione

AVVISO PUBBLICO
CONTRIBUTO PARTORIENTI ISOLE MINORI

VISTA la Legge Regionale n. 13 del 25/05/2022, con la quale, la Regione Siciliana ha inteso rifinanziare il “Contributo alle partorienti delle Isole Minori della Regione" per mancanza di un punto nascita nella propria isola o nel relativo Arcipelago, per le donne che partoriscono in un punto nascita autorizzato del Servizio Sanitario Regionale, riconoscendo loro per l’anno 2022 un contributo economico nel limite massimo di €. 5.000,00.

VISTO il D.A. n. 755 del 01/09/2020, pubblicato sulla G.U.R.S. n. 49 del 25/09/2020, con cui l’Assessorato Regionale alla Salute ha approvato ed adottato il documento “Disciplina dell’erogazione del contributo in favore delle partorienti delle isole Minori della Regione Siciliana”;

SI INFORMA

Che anche per l’anno 2022, possono presentare istanza per accedere al predetto contributo, le partorienti in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Residenza in un Comune di un’isola minore della Regione Sicilia, purché nell’isola o nell’Arcipelago di cui la stessa fa parte, manchi, anche in maniera temporanea, un punto nascita;
  2. Avere partorito in un punto nascita autorizzato dal Servizio Sanitario della Regione Siciliana.

Il requisito di cui al punto b) ricorre anche nel caso di interruzione della gravidanza verificatasi dopo il 180° giorno dall’inizio della gestazione o nell’ipotesi di bambino nato morto o deceduto dopo un breve lasso temporale.

Per le partorienti dell’anno, a decorrere dal 1 Gennaio 2022, l’istanza delle beneficiarie aventi diritto, potrà essere presentata entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Al fine di agevolare le partorienti (ove già abbiano provveduto a presentare istanza per l’anno 2022 entro 60 giorni dalla data del parto) è altresì, da considerarsi valida in sanatoria, per l’anno 2022 l’istanza già presentata, ove acquisita al protocollo del Comune, in data antecedente la pubblicazione del presente avviso.

L’ Amministrazione ha facoltà di svolgere idonei controlli sulle dichiarazioni rese nell’istanza di avvio del procedimento. Le istanze, corredate di fotocopia del documento di identità e della tessera sanitaria, potranno essere presentate presso l’ufficio protocollo dell’Ente, con sede in Via Roma,112 o tramite pec all’indirizzo: comunemalfa@pec.it Il presente avviso e la relativa documentazione sono inoltre, consultabili c scaricabili dal sito istituzionale dell’Ente: https://www.comune.malfa.me.it/.

Ultimo aggiornamento

26/01/2023 08:39

Questo sito utilizza solamente cookie tecnici e proprietari.

Informazionicookies